Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Nomina Comitato Scientifico del Centro Studi Melitensi Stampa E-mail
Domenica 15 Gennaio 2017 10:29
S.E. il Gran Priore di Napoli e Sicilia fra’ Luigi Naselli di Gela ha nominato componente del Comitato Scientifico del Centro Studi Melitensi il Chiar.mo Prof. Kristian  Toomaspoeg, Docente di Storia Medievale nell’Università del Salento (Lecce). Al Prof. Toomaspoeg giungano le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro.
 
Festività dell'Immacolata Concezione Stampa E-mail
Venerdì 11 Dicembre 2015 20:12
Anche quest’anno l’8 dicembre, Festività dell’Immacolata Concezione, il Gran Priorato di Napoli e Sicilia ha vissuto una giornata molto intensa, che ha visto una grande partecipazione di Cavalieri e Dame.
Di buon mattino, S.E. il Gran Priore, Frà Luigi Naselli di Gela, si è recato, insieme al Ricevitore Umberto Ferrari, a deporre un cuscino di fiori riproducente la Croce Ottagona ai piedi dell’obelisco dedicato a Maria Santissima in Piazza del Gesù.
La giornata è proseguita con solenne Concelebrazione liturgica presso la Chiesa Gran Priorale, presieduta da S.E. l’Arcivescovo Beniamino Depalma alla quale hanno preso parte numerosissimi Cavalieri, Dame e Donati.
All’inizio della funzione Frà Luigi Naselli di Gela, dopo un affettuoso saluto ai presenti ed ai nuovi numerosi Confratelli e Consorelle che in questo giorno festeggiavano il loro ingresso nel Sovrano Ordine, ha ricordato la contemporanea apertura della porta giubilare a Roma ed inoltre ha ricordato, con soddisfazione, le attività compiute nel corso di tutto l’anno dal Gran Priorato. In particolare ha ricordato i “Summer Games” svoltisi nel mese di giugno. Il Gran Priore ha ricordato come i giochi abbiano anche visto la forte partecipazione di numerosi giovani atleti disabili. Particolarmente sentita è stata l’omelia di S. E. Mons. Depalma, centrata sulla necessità di “rifare l’uomo” in questo momento di grossa difficoltà mondiale. “… solo rifacendo l’uomo si potrà pensare di fondare sulla terra la civiltà dell’Amore voluta da Paolo VI …”. Un momento solenne nel corso della celebrazione, sono poi state le investiture dei nuovi Confratelli e Consorelle e le consegne di onorificenze al Merito Melitense da parte di Frà Luigi Naselli di Gela, a quanti si sono distinti per sacrificio e dedizione nell’espletamento delle attività e delle opere di assistenza e carità dell’Ordine.
Tutti i numerosissimi partecipanti si sono poi ritrovati nel salone del Gran Priorato ove il Gran Priore ha formulato e scambiato con tutti fraterni auguri per il prossimo Santo Natale.
 
Pompei, la Mensa dei Poveri “Papa Francesco” compie un anno Stampa E-mail
Giovedì 26 Novembre 2015 13:37
Il primo anno di servizio della mensa per i poveri “Papa Francesco” è stato celebrato  dal Gran Priorato con una Santa Messa nel Santuario di Pompei presieduta dall’Arcivescovo Delegato Pontificio S.E. Caputo che, alla presenza di Fra’ Luigi, del Cancelliere, del Ricevitore e del Delegato di Napoli, ha rivolto , nell’Omelia, parole di grandissimo apprezzamento per l’opera portata avanti dal Gran Priorato di Napoli e Sicilia.
E’ seguito poi un sobrio pranzo con tutti i poveri assistiti, e con numerosi volontari coordinati dalla Dama Dottoressa  Steardo.
In questa lieta  ricorrenza, ripresa anche dal TG 3, S.E. Caputo ha anche benedetto una nuova doccia che entrerà in funzione per un servizio di assistenza e igiene ai senzatetto  che potranno usufruire anche di un servizio di taglio capelli e barba.
Nel primo anno di esercizio della Mensa dei poveri sono stati distribuiti circa 25 mila pasti  caldi, e stata prestata assistenza a oltre….. pellegrini  indigenti e sono stati forniti con continuità generi alimentari a 10 famiglie meno abbienti.
Quest’opera di carità permanente prosegue con piena fiducia nella Provvidenza e nella Santa Vergine di Pompei alla cui intercessione tutto il Gran Priorato di Napoli e Sicilia si affida.
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 27