Gran Priorato di Roma
Sovrano Militare Ordine di Malta
Piazza dei Cavalieri di Malta, 4
00153 - Roma - Italia
Tel. +39.06.5779193
Fax +39.06.5758351

segreteria@granprioratodiroma.org

amministrazione@granprioratodiroma.org

comunicazioni@granprioratodiroma.org

IBAN
Gran Priorato di Roma: IT04G0306909606100000118944
Gran Priorato di Roma - Pellegrinaggi: IT09K0306909606100000118948

Ordine di Malta: ”Giornata di prevenzione sanitaria 2018”

Sant’Anatolia di Narco (PG) 16 Giugno 2018La "Giornata di prevenzione sanitaria 2018" è stata realizzata nel Comune di Sant'Anatolia di Narco (Pg), posizionato all'interno del "cratere" dell'ultimo sisma 2016/'17.  Le visite (circa 40) sono state eseguite dai medici dell'Ordine nelle specialità di malattie infettive, ginecologia, otorinolaringoiatria, odontoiatria; ai richiedenti, è poi stata effettuata anche l'analisi strumentale della tiroide a mezzo ecografo.  L'evento è stato patrocinato dalla Delegazione di Perugia - Terni con il coordinamento del confratello Fabrizio Luciano, Capitano Commissario del 2° Reparto, ed attuata dal personale del 2° Reparto del Corpo Militare E.I.-ACISMOM, e dal CISOM (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta) Raggruppamento Umbria, Gruppi di Perugia e Spoleto. Il personale di servizio è stato operativo dal giorno precedente fino alle ore 21 di Sabato 16 Giugno. Un sentito ringraziamento al Sindaco, Tullio Fibraroli, ed al Presidente di Pro-Narco, Andrea Santi, per l'indispensabile aiuto fornitoci e per il pranzo offerto, nonché la popolazione tutta, perché ci ha permesso di officiare la Santa Messa nella bellissima Chiesa di Santa Maria delle Grazie, riaperta appositamente dopo il restauro post sisma, e per la grande simpatia dimostrataci; senza di loro non sarebbe stato possibile fare così tanto e bene. Gradito ospite a celebrare la Santa Messa è venuto il Reverendo Cappellano della Legione Carabinieri Umbria, don Nicola Hedreul il quale, nell’omelia, ha ricordato come prima di arruolarsi fu cappellano del CISOM di Perugia ed ha sottolineato l’importanza di ciò che l’Ordine fa. Nella stessa giornata, il personale non direttamente impegnato nelle visite mediche e nella gestione degli ambulatori, ha preso parte alla prima lezione informativa sua ricerca di persone disperse in zone scarsamente antropizzate. Lo scopo di tale corso, tenuto congiuntamente dal Maresciallo De Santis del 2° Reparo del Corpo Militare e dall’istruttore del CISOM Gruppo Perugia Franco Loru, è di formare squadre miste specializzate che possano intervenire su richiesta della Regione Umbria.