Delegazione di Sicilia Occidentale
Sovrano Militare Ordine di Malta

Palazzo Ajutamicristo
Via G. Garibaldi, 23
90133 Palermo

del.palermo@ordinedimaltanapoli.org

6o° Pellegrinaggio Internazionale a Lourdes

Dal 4 all'8 maggio u.s. si è tenuto il 60° pellegrinaggio internazionale dell'Ordine di Malta al Santuario di Lourdes. La Delegazione della Sicilia Occidentale ha partecipato accompagnando i Signori malati e prestando servizio in sala, al refettorio ed ai trasporti con i suoi barellieri e sorelle.Quest'anno il Pellegrinaggio è stato caratterizzato da due fondamentali eventi.Il primo è stato la partecipazione di S. A. Em.ma il Principe e Gran Maestro Fra' Giacomo della Torre del Tempio di Sanguinetto: sebbene la sua presenza a Lourdes da tanti anni rappresenti un costante punto di riferimento ed esempio di completa dedizione all'Ordine, quest'anno ha avuto la possibilità di rivolgersi a tutti i membri e volontari convenuti da 45 nazioni da tutto il mondo, nella veste di Capo di Stato e guida del nostro Ordine,  rivendicandone senza esitazione le tradizioni di sacrificio eroico al servizio dei poveri e degli infermi,  da servire non per filantropia, ma con l'amore verso nostro Signore.  A Lourdes la presenza dell'Ordine, unito in un'unica famiglia, è una testimonianza visibile del carisma e dei valori professati.Quest’anno ricorre inoltre il 160° anniversario delle apparizioni della Vergine a Bernadette presso la Grotta di Massabielle e proprio lo scorso 11 febbraio la Chiesa, al termine del lungo e severo processo di verifica scientifica e quindi di approfondimento spirituale, ha dichiarato il 70° Miracolo.Per il secondo indimenticabile evento dobbiamo ringraziare il Presidente del Bureau des Constatations Médicales di Lourdes, il Dott. Sandro de Franciscis, Cavaliere di Giustizia dell'Ordine, che ha suscitato nelle sale dell'Accueil Notre Dame presso cui servivano i barellieri e le sorelle del Gran Priorato di Napoli e Sicilia, un'emozione indescrivibile. A differenza delle sue immancabili e affettuose visite di ogni anno, questa volta era accompagnato da Suor Bernadette Moriau, dichiarata, appunto, il 70° miracolo.La guarigione istantanea, inspiegabile, completa, permanente, da una condizione clinica drammatica è stata mostrata sotto gli occhi di tutti i barellieri ed assistiti. La sua umile preghiera in pellegrinaggio a Lourdes, per ottenere anche soltanto forza e pazienza per affrontare la malattia e la disabilità, è stata accolta in modo meraviglioso, con l'intercessione della Vergine che qui si è mostrata all'umile Bernadette Soubirous. Durante la Benedizione Eucaristica ha raccontato di avere percepito fortemente la presenza del Signore in mezzo al Suo popolo sofferente.E proprio la risposta alla richiesta a Bernadette, che tutto il popolo di Dio si metta in cammino per seguire Suo Figlio, è raffigurata nella sempre toccante processione aux flambeaux, che dal 1858 illumina ogni sera il cielo di questo lembo remoto di Francia.