Monsignor Angelo Becciu cardinale: le congratulazioni del Gran Maestro Stampa E-mail
Lunedì 28 Maggio 2018 12:01
Il Gran Maestro del Sovrano Ordine di Malta Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto ha inviato una lettera di congratulazioni a Monsignor Angelo Becciu, Delegato Speciale del Papa presso l’Ordine di Malta, nonché sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Papa Francesco ha reso noto che Monsignor Becciu verrà creato cardinale nel Concistoro convocato per il prossimo 29 giugno. L’annuncio è arrivato ieri al termine della preghiera del Regina Coeli davanti a oltre 30mila fedeli presenti.

“Desidero farle giungere le più sentite congratulazioni del Gran Magistero e mie personali per la sua prossima elevazione a cardinale, assicurandole le nostre preghiere per un proficuo lavoro al servizio della Santa Sede” ha scritto il Gran Maestro a Monsignor Becciu.
 
Messaggio di S.E. il Procuratore del Gran Priorato per l'elezione di S.A.E. il Gran Maestro Stampa E-mail
Venerdì 25 Maggio 2018 11:07
Cari Confratelli e Consorelle del Gran Priorato di Roma, l’elezione a Principe e Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta di Sua Altezza Eminentissima, Frà Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto, è per noi tutti motivo di grande gioia. Per Lui proviamo infatti non solo il deferente rispetto dovuto a chi è alla guida suprema del nostro Ordine ma anche un sentimento di genuino affetto che ci deriva dal ricordo del lungo periodo in cui Egli è stato nostro Gran Priore, circondato da generale stima e simpatia. Cari Confratelli e Consorelle, uniamoci nel trasmettere a Sua Altezza Eminentissima il nostro devoto omaggio e nel sostenere attivamente, con le nostre preghiere e con il nostro operato, la Sua Alta Missione. Attiro la vostra attenzione sulla lettera che S.A.E. ha indirizzato il 17 maggio 2018 a tutti i Membri dell’Ordine. Con essa Egli ci chiede di non arrestare gli “sforzi per rafforzare la nostra fede e per approfondire la nostra spiritualità”. Dobbiamo “preparare la nostra istituzione per il futuro mentre riaffermiamo la nostra identità religiosa nel nostro servizio alla Chiesa”. Siamo infatti in un momento storico che ci pone sfide epocali. Dobbiamo provvedere all’ulteriore consolidamento delle nostre secolari tradizioni facendo al contempo progredire, al passo dei tempi, la funzionalità della nostra Missione profondamente cristiana, sintetizzata nel binomio “Tuitio Fidei et Obsequium Pauperum”.
Leggi tutto...
 
Nomina del nuovo Cappellano Capo del Gran Priorato di Roma Stampa E-mail
Domenica 20 Maggio 2018 17:06
altundefinedS.E. Rev.ma il Prelato ha nominato Cappellano Capo del Gran Priorato di Roma il Rev.mo Monsignore Don Guido MAZZOTTA, Cappellano Conventuale ad Honorem, al posto di Monsignore Natale LODA. L’avvicendamento, operativo a tutti gli effetti dal 25 Aprile, rientra nel normale alternarsi dei titolari dei principali incarichi nel Gran Priorato avendo Monsignor Natale Loda già compiuto più turni di servizio in quanto Cappellano Capo. Monsignor Mazzotta, Decano della Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Urbaniana, è ben conosciuto ed apprezzato dai membri del Gran Priorato che hanno assistito alle meditazioni da lui dirette in occasione degli Esercizi Spirituali annuali del Gran Priorato. Nel porgere al nuovo Cappellano Capo, a nome dei Membri del Gran Priorato e mio personale, un cordiale, confraterno benvenuto nel nuovo incarico e nell’assicurare massimo sostegno alla delicata missione affidatagli, colgo quest’occasione per ringraziare sentitamente Monsignor Natale Loda per l’opera svolta e per esprimergli sinceri auguri per il prosieguo del suo servizio nell’Ordine. Amedeo de Franchis Procuratore del Gran Priorato di Roma
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 49