Celebrata la festa della madonna di Lourdes e la XXll Giornata Mondiale del Malato

S. E. Mons. Giovanni Marra Arcivescovo Emerito di Messina Lipari Santa Lucia del Mela, il 12 febbraio u.s., con un giorno di ritardo perché impegnato a Roma, ha presieduto la Solenne Celebrazione Eucaristica, in San Giovanni di Malta, nella ricorrenza della Festività della Madonna di Lourdes e della Giornata Mondiale del Malato. S. E. Marra ha ringraziato il Delegato per l’invito a presenziare a tale celebrazione promossa dalla Delegazione di Messina, Delegazione alla quale egli appartiene, fin dal 1997, nella qualità di Cappellano Conventuale, Gran Croce ad Honorem. Rivolto poi ai numerosi presenti, Autorità Militari, Cavalieri, Dame e Donati, Volontari ed Amici della Delegazione, ha ricordato i rapporti tra la Santa Sede ed il Sovrano Ordine di Malta e l’importante ruolo che l’Ordine svolge nel mondo a favore dei Signori Malati e dei bisognosi. Ha poi concluso: ” Auguro che l’incontro tra l’anno Giubilare sella Misericordia e l’anno giubilare Placidiano, sia occasione preziosa per la crescita umana e cristiana di ogni Dama e Cavaliere; per una carità sempre più generosa in favore dei malati e di quanti nella città vivono nelle molteplici forme di povertà materiale e spirituale. Il Delegato Nobile Giuseppe Romeo dei Baroni di Suttafari, nel ringraziare tutti gli intervenuti, e  particolarmente Mons. Marra, ha ricordato quanto Papa Francesco ha scritto nel Suo Messaggio  per questa XXII Giornata Mondiale del Malato “…essere un momento speciale di preghiera e di condivisione di sofferenza …”; ricordando  poi, l’augurio del Papa a quanti si dedicano ai Signori Malati:  “… a tutti coloro che con il servizio dei malati e dei sofferenti si dedicano ai malati, auguro di essere animati dallo spirito di Maria, Madre della Misericordia”. In chiusura prima della lettura della Preghiera del Cavaliere, sono stati consegnati dei Riconoscimenti Melitensi a Carabinieri ed ufficiali della Capitaneria di Porto, da sempre impegnati nel soccorso ai Migranti. E’ stata consegnata anche la Croce Pro Piis Meritis, personalmente da Mons. Marra, a Mons. Cesare Di Pietro , Rettore del Seminario Arcivescovile, ove ogni anno, i Componenti della Delegazione di Messina, dopo un pomeriggio di Ritiro spirituale,  chiudono la serata incontrando i Seminaristi nel corso di una Agape Fraterna. A conclusione della serata è stata donata a S.E. Marra, un’artistica riproduzione della Icona della Madonna di Fileremo che è stata particolarmente gradita dall’Arcivescovo.