Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Stampa E-mail
Sabato 10 Febbraio 2018 07:31
Reformgruppe des SMRO - Gruppo per le riforme del SMOMAnlässlich des internationalen Strategieseminars „update the rules to reinforce our mission“ vom 8.-11. Februar 2018 kamen aus aller Welt Vertreter des Souveränen Malteser Ritterordens nach Rom, um über die anstehenden Reformprozesse zu diskutieren und Lösungen zu erarbeiten. Im Bild in der Mitte der ersten Reihe S. Exzellenz der Statthalter des Großmeisters Frà Giaccomo Dalla Torre mit der Ordensregierung. Aus Südtirol war unser Delegat Hans-Christoph Baron Hohenbühel angereist, um an der neuen Verfassung des Ordens mitzuarbeiten. Aus Nordtirol waren Frà Gottfried v. Kühnelt-Leddihn und Frà Ludwig von Call angereist.

In occasione del seminario strategico internazionale „update the rules to reinforce our mission“ dal 8 al 11 febraio 2018 sono intervenuti a Roma da tutto il mondo gli invitati collaboratori del Sovrano Militare Ordine di Malta per discuttere ed elaborare le diverse riforme neccessarie nel Sovrano Militare Ordine di Malta. Tra di loro in prima fila della foto S. Ecc. il Luogotenente del Granmaestro Frà Giaccomo Dalla Torre con il Grande Consiglio. Dal Tirolo, che fa parte dal Granpriorato d'Austria, sono intervenuti Frà Gottfried e Frà Ludwig Call e da parte del Sudtirolo, che appartiene al Granpriorato di Venezia, il nostro delegato barone Hans-Christoph von Hohenbühel. Lui è membro della commissione per la riforma della Carta Costituzionale.