Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Campo Estivo Italia 2017 Stampa E-mail
Giovedì 07 Settembre 2017 10:08
altLa sesta edizione del Campo Estivo Italia (CEI) dell’Ordine di Malta ha avuto luogo nella splendida cornice di Villa Baruchello, nel comune di Porto Sant’Elpidio (FM). La scelta della location affonda sicuramente le sue radici nel profondo legame nato dall’importante contributo fornito dall’Ordine alle popolazioni colpite dall’evento sismico dello scorso anno, come segno di continuità e vicinanza verso il territorio.
“Prendi il Largo”. Questo è stato il motto che ha accompagnato i 47 Assistiti (Guest) e i 85 Assistenti (Helper), divisi in squadre, durante tutte le attività del campo, fatte di giochi, laboratori creativi e momenti spirituali coordinati da Fra Roberto Giorgis.  
Novità di quest’anno, l’aiuto dietro i fornelli dei cuochi della Associazione Italiana Cuochi che ci hanno accompagnato non solo con i loro piatti, ma anche partecipando a tutte le nostre attività. 
Leggi tutto...
 
Un anno in cifre nel Rapporto di Attività del Malteser International Stampa E-mail
Venerdì 18 Agosto 2017 09:36

Dal soccorso dei rifugiati alla prevenzione di disastri naturali.
Dalle emergenze umanitarie in Siria, Iraq, Sud Sudan fino alle crisi più silenziose che si consumano lontane dalle cronache dei giornali, come in Pakistan, Myanmar e nella Repubblica Democratica del Congo. Il Malteser International – l’agenzia di soccorso internazionale dell’Ordine di Malta – snocciola i dati dei suoi interventi umanitari svolti nel corso del 2016 nei vari angoli del pianeta. Un anno caratterizzato da numerosi e gravi focolai di crisi che hanno costretto milioni di persone ad abbandonare le proprie case, portando il numero degli sfollati nel mondo ad una cifra mai raggiunta prima: 65 milioni.

Leggi tutto...
 
La riforma costituzionale del Sovrano Ordine di Malta Stampa E-mail
Venerdì 30 Giugno 2017 17:58
altDa qualche mese ha iniziato il suo percorso il processo di riforma della Carta Costituzione e del Codice del Sovrano Ordine di Malta. L’Ambasciatore Mauro Bertero Gutiérrez, membro del Consiglio di Governo, è il coordinatore dei lavori del Comitato direttivo per la riforma. Lo abbiamo incontrato nel Palazzo Magistrale a Roma.

Ambasciatore Bertero Gutiérrez, lei è stato nominato coordinatore del Comitato direttivo per la riforma. Che cosa comporta il suo ruolo?
Il Sovrano Consiglio del 3 maggio scorso ha nominato un Comitato direttivo composto da nove persone: cinque membri del Sovrano Consiglio, il Prelato, due membri del Consiglio di Governo ed un Cappellano Professo. In considerazione dell’importanza rivestita dal processo di riforma, il Luogotenente di Gran Maestro ha deciso di partecipare alle riunioni del Comitato direttivo.
Il 29 maggio, durante il primo incontro del Comitato, mi è stata chiesta la disponibilità di coordinare i lavori. Ho accettato con molta umiltà e fiducia questa importante responsabilità. Il mio ruolo è di gestire il lavoro a livello centrale e periferico. Sono oltre 200 le persone direttamente coinvolte, più numerose altre che hanno inviato suggerimenti e proposte. Affiche questo processo possa avere successo, è essenziale che tutti possano lavorare al meglio.
Tra i miei doveri anche quello di fornire informazioni durante le diverse fasi del processo di riforma. Impegno che sono determinato a rispettare.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 38