Messaggio
Stampa
Giovedì 14 Maggio 2015 21:32
Una figurazione illuminata. Dai Cavalieri di Malta agli orizzontiNella restaurata chiesa di San Giovanni Battista dell'Ordine di Malta a Venezia, alla presenza del Gran Priore di Lombardia e Venezia fra’ Silvio Goffredo Martelli, martedì 12 maggio è stata inaugurata la mostra “Una figurazione illuminata. Dai Cavalieri di Malta agli orizzonti”. L’evento, pensato in concomitanza con la Biennale veneziana, presenta numerose opere dell’artista Maurizio Diana, raffiguranti vari Gran Maestri dell’Ordine e realizzate dal 2006 ad oggi nell’ambito del ciclo “Le chevalier et la dame”.
L’esposizione offre l’occasione per visitare il restaurato complesso gran priorale ed ammirare anche il famosissimo “Battesimo di Cristo con il donatore Priore Sebastiano Michiel” di Giovanni Bellini.
Malta, la sua storia ed i suoi Cavalieri, sono i riferimenti che hanno profondamente influenzato l’artista Maurizio Diana da quando all’inizio degli anni 2000, ha prestato la sua opera, come esperto di tecnologie, nell’importante operazione di restauro della Cappella d’Italia della Concattedrale di San Giovanni Battista a Valletta (Malta). L’operazione, lunga e coinvolgente, ha segnato profondamente il suo spirito creativo, influenzando con la storia, l’ambiente, la vita dell’isola e dell’Ordine la sua più ampia esperienza artistica della “Figurazione illuminata”.
La mostra resterà aperta dal fino al 12 luglio 2015, tutti i giorni (tranne il lunedì) dalle ore 11,00 alle ore 19,00. Per informazioni: Palazzo Malta, Castello 3253, 30122 Venezia(Italia) Tel: + 041 5222452 Fax: + 041 5209955.