Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Guarigioni e miracoli a Lourdes, tra scienza e fede:Conferenza del Dr. Alessandro de Franciscis. Stampa E-mail
Mercoledì 15 Febbraio 2017 06:21

 
Consegna delle insegne a S.E. Rev.ma Mons. Erio CASTELLUCCI Arcivescovo di Modena Stampa E-mail
Venerdì 16 Dicembre 2016 12:20
Consegna delle insegne a S.E. Rev.ma  Mons. Erio CASTELLUCCI Arcivescovo di Modena

Sabato 5 novembre 2016, nella Cappella Arcivescovile di Modena, si è svolta la cerimonia di conferimento delle insegne a S.E. Rev.ma Mons. Erio CASTELLUCCI, ricevuto quale Cappellano Conventuale ad honorem con Decreto del Sovrano Consiglio del 12-13 aprile 2016. Erano presenti il Procuratore del Gran Priorato di Lombardia e Venezia Nob. Clemente RIVA dei Conti di Sanseverino, il Cavaliere di Giustizia Frà Nicolò CUSTOZA de’ CATTANI, il Cappellano Magistrale Padre Manuel PAGANUZZI O.F.M., il Delegato per l’Emilia Occidentale Conte Giulio FORNI, il Vice–Delegato Contessa Emanuela SPALLETTI TRIVELLI, i Consiglieri della Delegazione Professor Carlo NONNIS-MARZANO, Dottoressa Stefania SUARDO, Dott. Arch. Stefano MACCARINI FOSCOLO CANELLA, Dott. Danilo SACCANI e la Responsabile per i Pellegrinaggi della Delegazione Contessa Elena FORNI. Padre Manuel PAGANUZZI O.F.M. ha benedetto le insegne che sono poi state consegnate a Sua Eccellenza, secondo il prescritto cerimoniale, insieme alla Carta Costituzionale ed il Codice dell’Ordine di Malta ed il volume “Regolamenti e Commenti” dell’Ordine di Malta. Recitata collegialmente la Preghiera del Cavaliere, Sua Eccellenza ha espresso la sua profonda gratitudine per essere stato accolto nella Famiglia Melitense ed il suo compiacimento per la presenza, anche nella sua Arcidiocesi, di un Ordine che da sempre si prodiga per la difesa della Fede e l’assistenza ai bisognosi; infine ha impartito la sua benedizione ai presenti.

 
Ritiro Quaresimale in preparazione alla Santa Pasqua dei Membri e degli Amici della Delegazione. Stampa E-mail
Domenica 03 Aprile 2016 21:24