Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Celebrazione del 153° anniversario dell’Esercito Italiano Stampa E-mail
Martedì 20 Maggio 2014 23:41

Il Generale di C.A. Corrado Dalzini, Comandante della Regione Militare Sud, ha invitato il Delegato Granpriorale della Sicilia occ., Gr. Cr. D’On. e Dev. in Obb. M.se Don Paolo de Gregorio alla solenne manifestazione in onore del 153° anniversario della costituzione dell’Esercito Italiano.
Il Delegato Paolo de Gregorio ha inviato al Generale di C.A. Corrado Dalzini un messaggio di ringraziamento esprimendo la vicinanza della Delegazione a tutto il personale dell’Esercito Italiano di stanza in Sicilia che onora con dedizione professionale i valori e gli ideali della Patria.
In rappresentanza del Delegato era presente alla cerimonia il Cav. di Grazia e Devozione Avv. Ercole Noto Sardegna dei B.ni di Petraro, V. Delegato della Delegazione Granpriorale, il quale ha portato i saluti dei Cavalieri e delle Dame del Sovrano Ordine complimentando l’impeccabile cerimoniale che ha accompagnato l’evento.

 
Convegno Nazionale dei Cavalieri del Lavoro Stampa E-mail
Domenica 18 Maggio 2014 18:27
Il 17 maggio si è svolto a Palermo il Convegno nazionale della Federazione Nazionale dei Cavalieri del Lavoro avente come tema "Riformare l’Italia e l’Europa per competere e crescere", al quale è stato invitato il Vice Delegato Nobile Ercole Noto Sardegna dei B.ni di Petraro che ha rappresentato e portato i saluti dei Cavalieri del Sovrano Ordine.
Il Convegno è stato inaugurato dalle maggiori autorità religiose, civili e militari, tra le quali S. Em.za Rev.ma il Sig. Cardinale Paolo Romeo, Arcivescovo di Palermo, il Sindaco di Palermo, il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo, il Presidente di Confindustria, ed ha registrato la presenza di numerosi insigni relatori e studiosi  delle problematiche dell’economia, dello sviluppo e degli investimenti.
Il Convegno, come ha sottolineato il Vice Delegato, ha rivestito per i temi trattati un notevole interesse circa le finalità che costituiscono l’impegno dei componenti la Delegazione della Sicilia occ. nel quadro della crescita della cooperazione internazionale e nella prospettiva del sostegno dei popoli.
Ercole Noto Sardegna, plaudendo all’importante iniziativa di avere scelto Palermo per questo simposio, auspica, sulla scia dei valori melitensi, che la costruzione del futuro dell’Italia e dell’Europa si poggi sui diritti umani, sulla solidarietà e sul rafforzamento della pace.
Il Vice Delegato ricorda, infatti, come il Sovrano Ordine di Malta, la Delegazione e i Volontari si prodighino per assicurare concrete forme di accoglienza e di ospitalità che integrano la politica comunitaria a vantaggio dei migranti. 
 
La scomparsa di Mons. Rosario Renna Stampa E-mail
Giovedì 10 Aprile 2014 23:14

La Delegazione  della Sicilia Occidentale piange, commossa, la scomparsa del Rev.mo Mons. Mario Rosario Renna, Parroco della Chiesa di S. Antonio Abate e suo Cappellano Magistrale.

La figura di Mons. Renna è stata un luminoso esempio di sacerdote innamorato dei carismi del Sovrano Ordine di Malta, dedito a professare integralmente la difesa della fede coniugata con il servizio dei poveri.

Nel suo ufficio di Cappellano Magistrale ha sempre mostrato una sincera, caritatevole abnegazione a sovvenire alle necessità spirituali della Delegazione prodigandosi nella formazione religiosa dei Cavalieri, delle Dame, dei Decorati e dei Volontari, ospitando e presiedendo nella sua antica Chiesa, storica Parrocchia del Senato palermitano e sotto la quale ricadono le artistiche Chiese di S. Matteo e di S. Cataldo, tutte le Sacre Funzioni riguardanti il Calendario liturgico della Delegazione Gran Priorale.

Mons. Mario Rosario Renna, dopo una lunga esperienza di laico dipendente della Amministrazione delle Poste ed occupato nella tutela sindacale dei lavoratori, ha risposto in età matura alla chiamata del Signore in virtù della influenza del Beato Padre Don Pino Puglisi, la cui Parola lo condusse irresistibilmente ad una radicale conversione esistenziale, cioè a scegliere la vita sacerdotale.

Entrato nel Seminario Arcivescovile di Palermo nel 1994 e terminati gli studi in teologia, fu ordinato Sacerdote sul finire del 1996. Godette della stima e della fiducia di S. Em.za Rev.ma il Signor Cardinale Salvatore De Giorgi, il quale lo designò a Parroco della località di Ficarazzelli, affidandogli inoltre l’importante e delicato compito di Economo della Diocesi, incarico che egli assolse con irreprensibile scrupolo.

Lo stesso Cardinale Salvatore De Giorgi concesse all’Ordine di Malta l’uso della maestosa Chiesa di San Matteo sita a Palermo in Corso Vittorio Emanuele, incaricando il Rev. Mons. Renna ad assistere spiritualmente i Membri della Delegazione Gran Priorale dell’Ordine di Malta della Sicilia Occidentale.

Per questa importante assistenza spirituale seguita con grande impegno S. E. il Gran Priore di Napoli e Sicilia Frà Luigi Naselli di Gela fece assegnare recentemente a Mons. Renna un importante decorazione al Merito Melitense.

Onorificenza che sarà ora consegnata ai suoi familiari alla memoria del prestigioso Parroco.

Elevato alla dignità ecclesiastica di Monsignore, S. Em.za Rev.ma il Signor Cardinale Paolo Romeo lo ha destinato successivamente alla Parrocchia della Chiesa di S. Antonio Abate ove la sua azione pastorale ha lasciato un profondo segno nel cuore dei fedeli delle Congregazioni ed i Membri dell’Ordine di Malta che svolsero in detta Parrocchia di San Matteo Abate (Ecce Homo) le loro più importanti attività spirituali.

I funerali sono stati officiati nella Chiesa di S. Gaetano, nella quale fu Parroco il Beato Don Puglisi, dall’Arcivescovo di Palermo, affiancato dal Vescovo Ausiliare Mons. Carmelo Cuttitta e da numerosi Sacerdoti diocesani. Nella sua omelia il Sign. Cardinale Romeo ha tracciato un profilo a tutto tondo delle doti di carità testimoniate da Mons. Renna, elogiandone la fedeltà al Vangelo.

Numerosi Membri della Delegazione hanno partecipato devotamente alla celebrazione della Santa Messa.


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 57