Messaggio
Stampa
Mercoledì 06 Luglio 2016 09:16


altSabato 18 Giugno, si è svolto ad Asciano (Siena) il Pellegrinaggio presso l’Abbazia di Monte Oliveto Maggiore della Sezione di Siena della Delegazione S.M.O.M. di Firenze.

 La giornata di ritiro spirituale ha avuto inizio con la visita alla Chiesa monastica e al Chiostro Grande accompagnati da una guida, e dal monaco olivetano Don Ugo de Sangro; ed alla illustrazione fornita dai figli dell’artista senese Massimo Lippi, della statua di San Bernardo Tolomei, opera del padre scolpita in anni recenti.

Dopo la colazione, fatto ritorno all’Abbazia, guidati da Don Ugo de Sangro, si sono recati in preghiera a visitare la grotta-cappella di San Bernardo, il Santo fondatore del Monastero, e, quindi, il cimitero monastico.


A seguire, la conferenza del monaco teologo Don Roberto Nardin sul tema "La dimensione sponsale della Chiesa"; al termine della conferenza,  recati alla chiesa,  si è passati in processione attraverso la Porta Santa lucrando, così, le indulgenze giubilari. 

La giornata si è conclusa con la partecipazione, alle ore 17.30, alla S. Messa prefestiva e con il successivo rientro a Siena.

alt