Messaggio
Stampa
Sabato 23 Febbraio 2013 00:00
Il giorno 23 Febbraio 2013, alle ore 15, la Delegazione di Firenze ha organizzato, come ogni anno, una tombola di beneficenza presso l'Istituto Piccole Sorelle dei Poveri a Firenze, per consentire agli Ospiti della struttura, anziani piu' o meno autosufficienti, di trascorrere in compagnia, un noioso pomeriggio  invernale, reso ancora più melanconico dalla fitta pioggia.
L'iniziativa, ha riscosso un notevole successo in termini di partecipazione concreta, sia da parte dei Membri, dei Volontari, ma con grande gioia di tutti, anche di un nutrito gruppo di giovani Amici che, ormai da qualche mese, si rendono disponibili e partecipano con entusiasmo alle attività formative e caritative della Delegazione.
Ognuno ha dato il suo indispensabile contributo:chi ha portato i premi da mettere in palio per le varie tombole, chi ha pensato alla logistica per la merenda, chi ha estratto i numeri, 
ma tutti senza eccezioni hanno affiancato i simpaticissimi Ospiti  per aiutarli a seguire le varie  turnazioni dei numeri.
Il valore aggiunto di questa tombola, è stata naturalmente, la Carità con cui tutti i partecipanti hanno svolto questo servizio. 
In particolar modo l'ascolto e il dialogo che si è instaurato con i giocatori dei vari tavoli, ha fatto capire a questi Anziani, considerati solitamente un peso nella moderna società  e testimoni scomodi della finitezza umana,  che, per coloro che si rendono veri  discepoli di Cristo, sono invece  persone con la stessa dignità di tutte le altre ed in quanto fratelli che partecipano alle stesse sofferenze di Cristo, sono amati.
Verso le 18 il gioco si è concluso con il dispiacere di tutti, ma la promessa di ritrovarci  di nuovo insieme dopo la Santa Pasqua, ha aggiunto entusiasmo e speranza ai calorosissimi saluti di commiato.