Accordo di Collaborazione con 10° CeRiMant di Napoli Stampa E-mail
Giovedì 10 Aprile 2014 15:43
Martedì 8 aprile presso la Caserma “Marselli” di Napoli è stato siglato un accordo di collaborazione tra il Corpo Militare, rappresentato dal Comandante Col. Mario Fine, il 10° Centro Rifornimento e Mantenimento (10°CERIMANT), nella persona del Direttore, Col. Giuseppe di Mare ed il Reparto Supporti Generali del Comando Logistico Sud (RESUPGEN), rappresentato dal Ten. Col. Marco Del Pero.
L'accordo prevede l'impiego di personale sanitario presso l'infermeria della Caserma “Marselli” di Napoli, già sede operativa degli uffici logistico e sanitario d'emergenza del 3° Reparto. Le attività previste dall'accordo vedranno impegnati a supporto dell'Esercito ufficiali medici e personale d'assistenza, nell'ottica di una stretta collaborazione con le varie realtà militari del territorio campano, come già avviene da qualche tempo a seguito degli accordi siglati col 2° FOD di S. Giorgio a Cremano.
I servizi previsti si concretizzeranno nell'erogazione di prestazioni sanitarie specialistiche, nonché nella predisposizione di corsi e attività di formazione e informazione, mentre il 10°CERIMANT e il RESUPGEN si impegneranno a fornire ai militari dell'EI-ACISMOM supporto logistico e addestrativo.
L'occasione è stata propizia al Col. Fine per incontrare nel pomeriggio una nutrita rappresentanza della componente campana del 3° Reparto per essere ragguagliato sulle attività formative e sanitarie già svolte ed in via di perfezionamento.
 
Accordo di collaborazione tra Ministero della Salute e Corpo Militare Stampa E-mail
Venerdì 28 Febbraio 2014 12:53
In data 30 dicembre 2013 è stato sottoscritto un accordo di collaborazione tra il Corpo Militare ACISMOM e il Ministero della Salute finalizzato alla costituzione di unità specializzate del Corpo Militare da impiegare in supporto alle attività di competenza del Ministero della Salute, in applicazione del Nuovo Regolamento Sanitario Internazionale, relativamente a situazioni di emergenza sanitaria in ambito nazionale, o, più nello specifico, nei siti di ingresso nazionali, marittimi, aerei e terrestri.
L’accordo prevede un percorso formativo destinato alla formazione di Personale ACISMOM nell’ambito della Sanità Pubblica e dedicato, tra l’altro, ad attività di prevenzione, monitoraggio, vigilanza e risposta sanitaria in situazioni di emergenza di sanità pubblica.
 
Accordo di collaborazione per le Maxi Emergenze tra Università di Teramo e Corpo Militare Stampa E-mail
Mercoledì 26 Febbraio 2014 01:00

Martedì 25 febbraio, in località Piano d’Accio, presso la sede della Facoltà di Medicina Veterinaria, è stato siglato un accordo di collaborazione tra l’Università degli Studi di Teramo e il Corpo Militare ACISMOM. La firma è stata apposta dal Magnifico Rettore Prof. Luciano D’Amico per l’Università di Teramo e dal Comandante Col. Mario Fine per il Corpo Militare.
L’iniziativa  ha lo scopo di individuare e attivare  programmi e progetti concreti per promuovere la cultura professionale nel settore del medical disaster management e della gestione sanitaria delle maxi emergenze e di inserire la Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo quale punto medico-veterinario avanzato durante le grandi emergenze.
In occasione della firma dell’accordo si è svolto altresì un evento formativo dal titolo “Ruolo della Facoltà di Medicina Vterinaria e del Corpo Militare ACISMOM”, al fine di rendere edotti i presenti sui ruoli e le competenze degli enti uniti in accordo.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 23