Messaggio
  • Informativa Privacy

    Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per gestire l’autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando questo sito web, accetti che questi tipi di cookie vengano registrati sul tuo dispositivo.

    Visualizza l’informativa sulla Privacy

Stampa E-mail
I Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, la Pie Postulatio Voluntatis e la Terrasanta,
Atti del XVIII Incontro di Studi Melitensi (18 Maggio 2013) , Castello di Magione.
Volumnia editrice, Perugia 2014, pp. 64. -  A cura di Paolo Caucci con Saucken
Il libro raccoglie gli interventi tenuti in occasione del XVIII Incontro di Studi Melitensi di Magione, organizzato dal Centro internazionale di studi melitensi, con il Patrocinio del Gran Priorato di Roma. La pubblicazione  si colloca nell’ambito del processo culturale e di studio che si è iniziato presso il Castello di Magione ( Perugia) nel 1993 e che è giunto alla sua XVIII edizione.
In considerazione dell’anniversariodella Pie PostulatioVoluntatis si è inteso ricostruire il contesto storico e spirituale nel quale il Privilegium è sorto. Si è voluto innanzitutto collocare il documento in quella Terrasanta in cui gli Ospitalieri di San Giovanni nel 1113  avevano  già consolidato la loro presenza e dove avrebberotrascorso  una parte estremamente importante  della loro storia. A tale scopo, dopo il discorso di presentazione e di S.E. il Gran Priore di Roma, Fra’ Giacomo Dalla Torre del Tempio di Sanguinetto,  sono state affidati due interventi rispettivamente  al Prof. Franco Cardini ( Le fortificazioni giovannite in Terrasanta.Una riconsiderazione)  e al Prof. Paolo Caucci von Saucken ( Xenodochia, possessiones e castelli giovanniti in Terrasanta). Quindi si è voluto definire la figura del Papa Pasquale II con l’intervento di Tommaso di Carpegna Falconieri ( Pasquale II, “vir nullo virtutis generis carens”.Una nota biografica). Si è passati quindi all’analisi del Privilegiumattraverso l’approfondimento di Fra’ Luigi Michele de Palma (La Pie PostulatioVoluntatis di Pasquale II in favore dedll’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme 1113) ,mentre la conclusione degli Atti  è spettata a Fra’ Giovanni Scarabelli (Alle origini della spiritualità dei Cavalieri di Malta).
Una pubblicazione, quindi, che raccogliegli Atti di un  incontro di studio complesso e articolato che contribuisce a gettar luce sui uno dei momenti più significativi della storia dell’Ordine di San Giovanni.
I testi si presentano in elegante veste tipografica curata dalla casa editrice Volumnia di Perugia.
Costo di copertina euro 25,00.                               
Costo per i Membri dell’Ordine euro 20,00